Radio Arezzo
Radio Arezzo

AudioNews

8 marzo, che c'è da festeggiare? Codice rosa in Toscana preso d'assalto, ad Arezzo 174 casi di maltrattamento accertati nel 2016

Dal 2012 al 2016 sono stati 14.221 gli accessi per Codice Rosa, lo speciale percorso protetto dedicato alle vittime di violenza attivato dalla Regione nei pronto soccorso degli ospedali toscani. Il punto è stato fatto ieri alla vigilia dell' 8 marzo, Festa delle donna, dall'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi. Solo nel 2016 gli accessi per Codice Rosa sono stati 3.450, di cui quesi 3.000 donne e oltre 500 minori. In Toscana è stato istituito da alcuni anni anche un numero antiviolenza e stalking: il 1522. Il Codice Rosa è un progetto nato in Toscana diventato dal 2014 un protocollo nazionale,  in Toscana sempre di più sta diventando un percorso di tipo sociosanitario, che segue le vittime anche dopo l'episodio di violenza. “I numeri son i costate crescita – spiega Valeria Doretti, responsabile nazionale Codice Rosa – ma quel che è più importante è la capacità del servizio di far fronte alle vittime prese in carico”. "Ad Arezzo - spiega la dott.ssa Silvia Gatto,  responsabile codice rosa del San Donato di Arezzo - nel 2016 sono stati 174 i casi di maltrattamento accertati" 

8 marzo, che c'è da festeggiare? Codice rosa in Toscana preso d'assalto, ad Arezzo 174 casi di maltrattamento accertati nel 2016

Caricato Mercoledì 08 Marzo 2017 in AudioNews | 141 visualizzazioni

Fonte audio: Arezzo Tv

 

Live Streaming

On Air Caricamento...

 

Meteo Arezzo

 

Video della settimana