Radio Arezzo
Radio Arezzo

AudioNews

Valdichiana Outlet Village con Enel per il progetto Eva+: il pieno di energia in 20 minuti con ricarica veloce Fast recharge

Sono state inaugurate questa mattina, con una carovana completamente elettrica, le nuove stazioni di ricarica veloce Fast Recharge del progetto EVA+ installate da Enel a Barberino del Mugello, appena fuori dal casello autostradale, a Firenze in viale Guidoni e a Foiano della Chiana presso il parcheggio del Valdichiana Outlet Village. Alle varie tappe sono intervenuti Federico Caleno, responsabile solutions development e-mobility di Enel, l’assessore regionale viabilità e trasporti Vincenzo Ceccarelli, l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze Cecilia Del Re, il sindaco del Comune di Barberino del Mugello Giampiero Mongatti, il sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati, i rappresentanti delle case automobilistiche, il direttore del Valdichiana Outlet Village Riccardo Lucchetti, il responsabile gestione Multi Outlet Management Italy Massimiliano Peron e il referente affari istituzionali Enel Toscana e Umbria Emiliano Maratea 

Valdichiana Outlet Village con Enel per il progetto Eva+: il pieno di energia in 20 minuti con ricarica veloce Fast recharge

Caricato Venerdì 20 Ottobre 2017 in AudioNews | 128 visualizzazioni

Le infrastrutture di ricarica inaugurate, come tutte le altre colonnine installate lungo le strade a lunga percorrenza, sono della tipologia “Enel Fast Recharge Plus”, una tecnologia interamente sviluppata da Enel che garantisce un pieno di energia in meno di 20 minuti, compatibile con tutti i veicoli elettrici in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza. Nasce così la prima rete di ricarica che consentirà di utilizzare i veicoli elettrici fuori città. EVA+ è infatti il progetto di mobilità elettrica che prevede l’installazione, in tre anni lungo le tratte extraurbane, di 200 colonnine di ricarica veloce, 180 in Italia e 20 in Austria. Il programma, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito di “Connecting Europe Facility”, vede la collaborazione di Enel, in qualità di coordinatore, e Verbund (principale utility austriaca) insieme ad alcuni tra i principali costruttori automobilistici di veicoli elettrici a livello mondiale come Renault, Nissan, BMW e Volkswagen Group Italia (rappresentata dalle marche Volkswagen e Audi). Attualmente sono stati attivati i primi 30 punti di ricarica: attraverso questo primo gruppo di installazioni del progetto EVA+ è stata “elettrificata” la tratta Roma-Milano, con una infrastruttura di ricarica ogni 60 km circa. I 30 punti di ricarica si trovano principalmente in aree adiacenti agli accessi autostradali per consentirne l’uso anche a coloro che utilizzano veicoli elettrici per spostamenti extraurbani con soste compatibili con il tempo di ricarica, in luoghi come ad esempio i centri commerciali. In Toscana, oltre alle postazioni di ricarica inaugurate oggi, sono attualmente già attive infrastrutture anche a Chianciano Terme e a Terranuova Bracciolini. Altre città saranno coinvolte nel percorso di sviluppo del progetto. A Firenze, le infrastrutture di EVA+ si aggiungono alle 4 postazioni di ricarica veloce dedicate ai taxi elettrici e alle 180 colonnine pubbliche distribuite sul territorio cittadino. Per implementare il progetto EVA+ sono stati siglati accordi con centri commerciali come il circuito Outlet Village, Comuni, hotel, ristoranti, gruppo ACI, Anas, le stazioni di servizio Total Erg e API/IP. Nel dettaglio, i Comuni che hanno aderito con aree pubbliche nei pressi delle uscite autostradali sono: Barberino del Mugello, Firenze, Orvieto, Cassino, Tortona, Trivolzio, Vicolungo, Carpi, Albisola Superiore, Ronco Scrivia, Sant’Ilario d’Enza, Terranova Bracciolini. Grazie all’accordo con gli Outlet del gruppo Blackstone gestione Multi, ogni land of fashion ospiterà una stazione di ricarica veloce. Si tratta di punti strategici ai confini dei principali tratti autostradali, a Valdichiana Outlet Village, Mantova Outlet Village, Franciacorta Outlet Village, Palmanova Outlet Village, Puglia Outlet Village. Ulteriori 6 stazioni di ricarica veloce sono state collocate all’interno dei centri commerciali “i Petali” Reggio Emilia, Fidenza Shopping Park e Parco commerciale Meraville di Bologna; due nei comuni di Carpi e Sant’Ilario d’Enza e un’altra nel parcheggio aperto al pubblico della delegazione ACI di Ferrara.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI:

“Siamo particolarmente felici di essere stati selezionati per questo progetto – ha spiegato alla tappa di partenza il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti – a conferma del fatto che Barberino si trova indubitabilmente in posizione strategica nella nostra penisola. Ma il progetto non ha solo lo scopo di servire chi fa percorrenze più lunghe ma anche tutta la comunità locale, ed in questo caso tutto il Mugello. Situazioni come questa, mi piace sottolinearlo, veicolano anche un messaggio positivo contro l’inquinamento e verso la salvaguardia dell’ambiente: due temi particolarmente cari anche al nostro mandato amministrativo. Nello specifico, accanto anche ad una proposta estremamente innovativa, che va incontro ad una strada che in altre nazioni d’Europa è già stata da tempo intrapresa. Ci sono partnership di aziende automobilistiche importanti, conclude Mongatti, segno che la mobilità elettrica non è poi così lontana, ed iniziative come questa sono certamente un modo positivo per stimolarne la curiosità e la diffusione”. "Con l'inaugurazione di questa prima colonnina fast-recharge accessibile a tutti – hanno osservato a Firenze gli assessori allo Sviluppo economico Cecilia Del Re e alla mobilità Stefano Giorgetti - mettiamo un ulteriore tassello al quadro di Firenze smart city. Una città che sta investendo molto sul tema della mobilità sostenibile e che da oggi offre un servizio in più con la possibilità di ricarica in 20 minuti. Firenze ha già il primato di avere quattro colonnine fast-recharge riservate agli oltre 70 taxi elettrici e 180 colonnine di ricarica elettrica. Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto che vuole collegare le principali città e snodi autostradali e far sì che l'auto elettrica non sia più solo un mezzo per gli spostamenti in città, ma anche per quelli di lunga percorrenza". "Grazie a tutti i soggetti che hanno collaborato a questo progetto – ha dichiarato l’assessore regionale alla viabilità e ai trasporti Vincenzo Ceccarelli – è fondamentale avere una rete capillare di infrastrutture di ricarica per favorire sempre di più la mobilità elettrica. Insieme al trasporto pubblico, la mobilità elettrica costituisce il vettore per diffondere una vera mobilità sostenibile con minor impatto ambientale e minore inquinamento. La Toscana è la regione con più infrastrutture in Italia e questo ci rende orgogliosi ma ci dà anche la responsabilità di proseguire in questo percorso virtuoso”. “Siamo davvero soddisfatti – ha detto Federico Caleno per Enel - perché in questa prima parte di sviluppo del progetto EVA+ abbiamo trovato dei Partner davvero eccellenti, che hanno incarnato al meglio il concetto "acceleriamo", lo slogan dell’iniziativa. Queste prime inaugurazioni sono solo l’inizio di un percorso che ci ha visto installare 30 colonnine e che proseguirà nei prossimi mesi e anni per dotare l’Italia di una rete infrastrutturale in grado di diffondere sempre di più la mobilità elettrica sul territorio nazionale”. “Ci fa particolarmente piacere - ha detto il sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati nella tappa conclusiva – accogliere la carovana elettrica nel nostro territorio comunale, da sempre attento alla sostenibilità. Essere parte di questo progetto ci rende ancora più attenti alle dinamiche ambientali e ci stimola ad intraprendere iniziative per sensibilizzare e diffondere comportamenti responsabili e utili a promuovere uno sviluppo sostenibile”. “Valdichiana Outlet Village – ha detto il responsabile gestione Multi Outlet Management Italy Massimiliano Peron - è il primo outlet in Italia a dotarsi di colonnine di ricarica rapida, che vanno ad integrare e rafforzare quelle tradizionali sulle quali la nostra proprietà Blackstone aveva già investito". Ora l'accordo con Enel, che prevede l'installazione e l'attivazione delle colonnine di ricarica super veloce non solo a Valdichiana Outlet Village, capofila del progetto, ma anche nelle altre "Land Of Fashion" in gestione Multi, da nord a sud in tutta Italia: Palmanova Outlet Village, Franciacorta Outlet Village, Mantova Outlet Village e Puglia Outlet Village. "Come Valdichiana Outlet Village – ha affermato il Center Manager Riccardo Lucchetti – e come gruppo abbiamo subito aderito alla proposta di installazione delle colonnine super veloci di Enel, con l'obiettivo di fornire un servizio di alto livello qualitativo a coloro che, in numero sempre maggiore, si avvalgono di veicoli elettrici. Da Valdichiana Outlet Village - evidenzia Lucchetti - sarà possibile, con un pieno, raggiungere Firenze o Roma".

 

Live Streaming

On Air Caricamento...

 

Meteo Arezzo

 

Video della settimana