Radio Arezzo
Radio Arezzo

AudioNews

I 300 spartani alle Termopili? Dilettanti. Massimo Pavanel? Gladiatore. Arezzo unita vince e La Verna è dietro l'angolo

L' allenatore dell'Arezzo Massimo Pavanel e lo staff tecnico, dopo l'epica impresa della salvezza, in una situazione che pareva compromessa, con 15 punti di penalizzazione e in una stagione in cui squadra e società hanno dovuto affrontare mille traversìe, hanno confermato di voler tenere fede ad un fioretto: in caso di salvezza, tutti alla Verna in bicicletta. Una sessantina di chilometri, tra curve e asperità, che niente sono rispetto a quello che i ragazzi in maglia amaranto hanno dovuto sopportare e affrontare per tutta la stagione, tra stipendi non pagati, mentitori seriali, presidenti dissoltisi, società farlocche e penalità da scontare. Gli amaranto hanno scritto una grande pagina di storia sportiva, sconfiggendo le prime della classe una dietro l'altra, inanellando prestazioni fatte di grinta e determinazione, inseguendo la salvezza fino all'ultimo minuto dell'ultima partita, forti del sostegno di pubblico e città. Sbaglia chi parla di miracolo. Non scomodiamo santi e affini. Semplicemente: troppe cose sono morte ultimamente ad Arezzo. Questa no! Il calcio no,  non deve sparire, paiono aver pensato tutti insieme allenatore, giocatori, Orgoglio amaranto, tifosi, l'Amministrazione. Arezzo, la città, insomma. In campo mica il 4 - 4 - 2 o il 4 - 3 - 2 - 1. Niente di tutto questo: la formazione era schierata a testuggine, un tutt'uno con un'intera città. Da qui non si passa. Come i 300 spartani alle Termopili. E anche se Massimo Pavanel pare intenzionato ad emulare le gesta e le fughe  di Coppi o Bartali  (a proposito mister, resti con Arezzo e ci porti in Serie B!), ormai è il gladiatore, quello vero. Si, come il Massimo Decimo Meridio Russell Crowe, eroe  pronto a scatenare l'inferno, perchè tutti insieme si può fare e stavolta l'Arezzo l'ha fatto, stavolta Arezzo ha scritto la storia del calcio. Questa storia insegna tante cose. Una su tutte: uniti si vince. Da qui non si passa, d'ora in avanti. Speriamo non solo nel calcio. Guido Albucci

I 300 spartani alle Termopili? Dilettanti. Massimo Pavanel? Gladiatore. Arezzo unita vince e La Verna è dietro l'angolo

Caricato Lunedì 07 Maggio 2018 in AudioNews | 433 visualizzazioni

 

Live Streaming

On Air Caricamento...

 

Meteo Arezzo

 

Video della settimana